PACCHERI con sugo di CALAMARI





Oggi pubblico una ricettina che a me piace molto, semplice ma davvero gustosa. La faccio raramente perché non siamo abituati a mangiare il pesce, ma quelle poche volte ci lecchiamo i baffi! E poi, una volta finito il piatto, tiriamo su il sugo rimasto con un pezzo di pane…mmmm!!
Inoltre uso lo stesso procedimento per i calamari in umido. Non ci metto la pasta ma lascio il sugo un pò più liquido e ci affondo un bel po’ di fette di pane…e li altro che scarpetta!!
Ovviamente il calamaro fresco è il top, ma devo dire che mi trovo bene anche con quelli surgelati…facendoli cuocere molto, quasi 45 minuti, vengono belli morbidi da non sembrare davvero surgelati. E comunque non abitando in una città di mare, si fa quel che si può!
Ecco come li faccio io:

INGREDIENTI per 2 persone:
200 gr paccheri (o calamarata)
400 calamari (anche surgelati)
½ cipolla
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di passata di pomodoro
olio evo
sale, peperoncino

In una casseruola, far appassire ½ cipolla con 3 cucchiai di olio evo.
Aggiungere i calamari tagliati ad anelli e far cuocere leggermente. Alzare la fiamma e sfumare con il vino bianco. Una volta evaporato aggiungere la passata di pomodoro, il sale e il peperoncino. Cuocere per almeno mezz’ora, aggiungendo dell’acqua se il sugo si restringe troppo. I calamari sono pronti quando risultano teneri.
Condire i paccheri precedentemente cotti e servire.



Commenti

Posta un commento

Se ti va, lasciami un commento: risponderò con piacere :)

Post più popolari