Filetti di platessa alle Mandorle



Questi filetti di platessa me li sono ritrovati nel carrello della spesa in un battibaleno. Mi sono avvicinata al banco del pesce per comprare i gamberi invece ho sentito il richiamo di questi filetti e di un bel cartoccio nel forno. 
Si non sono proprio le temperature adatte, ma per 10 minuti si può anche resistere.
L’idea delle mandorle l’ho letta sulla confezione, che suggeriva una ricetta con le mandorle, appunto, e la panna. Va beh, la panna l’ho esclusa subito: compro il pesce per lo più per mangiare qualcosa di leggero; se ci metto la panna svaniscono tutti i migliori propositi ;-)
Però l’idea scrocchiarella delle mandorle mi è piaciuta: ho fatto quindi un semplicissimo cartoccio aggiungendole! Con tutti gli altri ingredienti è un tripudio di colori, che soddisfa anche la vista!
Poi il tutto si prepara mentre il forno si scalda….quindi può tranquillamente rientrare tra le cene all’ultimo minuto!!



INGREDIENTI per due persone:
4 filetti di platessa medi
2 pomodori perini/insalatari
olive verdi/nere a piacere
mandorle spellate
basilico
olio evo
sale, pepe



Stendere ciascun filetto di platessa su un foglio di alluminio ben oleato. Salare la superficie del filetto e versare un altro filo d’olio evo.
Condire con: pomodori tagliati a fette (o pomodorini a spicchi), olive a piacere, basilico e le mandorle spellate lasciate intere.

Richiudere l’alluminio a pacchetto e cuocere in forno a 180 gradi per 10 minuti. Se i filetti sono grossi si può lasciare qualche minuto in più.
Servire nel cartoccio.

Commenti

Posta un commento

Se ti va, lasciami un commento: risponderò con piacere :)

Post più popolari